Osimo: Sportello InformaDonna

Ad Osimo è attivo uno sportello pubblico gratuito di primo orientamento ed informazione, dedicato alle donne in difficoltà che necessitano di essere ascoltate e sostenute.
Si tratta dello Sportello InformaDonna del Comune di Osimo, sito in via Fonte Magna n. 10, all’interno del quale le utenti possono contare sull’assistenza di operatrici più che qualificate in tema di istruzione, rispetto dei diritti ed osservanza dei contratti lavorativi, accesso ai servizi sanitari e sociali, mediazione culturale ed integrazione e contrasto alla violenza di genere.
Dal 3 ottobre 2017 questo Sportello si è arricchito di uno spazio dedicato alle donne colpite dal cancro al seno.
Sono state coinvolte in questo impegno: l’Associazione “Noi come prima” http://www.noicomeprima.it/chi-siamo/associazione/ e la nostra Associazione Unitesipuò Onlus https://www.facebook.com/unitesipuo
Il nostro compito è stato quello di ascolto e sostegno per tutte quelle donne che sono state colpite da cancro al seno e che hanno bisogno di trovare i giusti referenti nelle strutture dell’ambito territoriale marchigiano.
Dopo quasi il primo anno di servizio presso lo Sportello, possiamo confermare che si tratta di un’iniziativa valida perchè in grado di fornire un sostegno istituzionale alle donne a 360°, da parte di specialiste che si impegnano e mettono a disposizione la loro competenza e professionalità al servizio della popolazione osimana.
Nonostante la gratuità di questo strumento gli accessi, tuttavia, sono ancora ridotti ma, come tutti gli esperimenti, va solamente aggiustato il tiro, corretta l’informazione o meglio capillarizzata così da raggiungere il più possibile le utenti.
Bisogna tenere presente che non sono tante le Amministrazioni comunali che hanno la sensibilità di mettere a disposizione delle donne ammalate di cancro al seno uno spazio importante come lo Sportello InformaDonna e speriamo che, proprio attraverso questo articolo, possa giungere a chi ancora non lo conosce e dargli seguito tramite il passa parola.
Siamo oramai quasi al termine di questa prima esperienza e ci sentiamo di ringraziare la Consigliera Eliana Flamini che, come sempre, butta il cuore oltre confine e questo suo modo di affrontare le cose aiuta e sta aiutando tantissimo molte di noi.
Ringraziamo tutta la Consulta Donne Pari Opportunità del Comune di Osimo, le organizzatrici, le volontarie, le operatrici e le professioniste con cui abbiamo avuto il piacere di collaborare in questi mesi, per aver creato lo Sportello InformaDonna.
Ci rendiamo disponibili per qualunque iniziativa che aiuti le donne a superare e, soprattutto, vivere al meglio nonostante la malattia.

La neve non ferma la Consigliera Eliana Flamini e la nostra Vicepresidente Letizia Bambozzi, impegnate nel volantinaggio per pubblicizzare lo Sportello InformaDonna a febbraio 2018:

 

Precedente Le nostre avventure - Anna : Il mio Cammino verso Santiago di Compostela Successivo Solidarietà: Società Sportiva ASD Faleria